Il Flamenco a Milano è il Mosaico Danza. Corsi, Lezioni, Seminari di Flamenco, Palos Flamenchi, Musica dal Vivo
mosaicoflamenco - il portale italiano del flamenco

Andrés Marín

 

andres_marin_mosaico_danza_flamencoAndrés Marín nasce nel 1969 a Siviglia. E’ figlio del bailaor Andrés Marín e della cantaora Isabel Vargas. Inizia a ballare da piccolo. Nel 1992 la televisione spagnola tele 5 e il primo canale della televisione giapponese fanno un reportaje su di lui. andres_marin_danza_flamenco_mosaico_250Nel 1993 si esibisce come solista e coreografo in “Sadayacco en Barcelona”, nel teatro Space Zero di Tokio e nel Gran Teatro di Osaka. Nel 1994 in Olanda è balaor solista e coreografo dello spettacolo “¡Viva Cádiz!”, che va in scena nel Teatro Paradiso di Amsterdam e nel Teatro Rasa di Utrecht. Prende parte anche al ciclo “Cultura va por barrios” di Sevilla e si esibisce nella Sala Caracol di Madrid con “El baile flamenco de Andrés Marín”.
Nuovamente balla all’estero, con ”¡Ay, flamenco!” nel 1995/96, in Finlandia e in Estonia. Nello stesso periodo partecipa al Festival diei Maestri delle Percussioni di Amsterdam, L’Aya e Utrecht, e fa spettacoli in Giappone, America e tutta Spagna. In particolare, balla alla Bienal di Sevilla nello spettacolo “Bailaores” come solista al Teatro de la Maestranza.
Nel 1998 a Berlino gli viene dedicato un evento “Andrés Marín, los jóvenes del flamenco”.
Di nuovo fa spettacoli in tutta l’America del nord e si esibisce in  Francia con la compagnia di Manuela Carrasco come artista invitato in “La raíz del grito”.


Ha esperienze di insegnamento in molti paesi. Alla Bienal di Sevilla del 2000 balla nello spettacolo “Trilogía”, con El Torombo e Rafael Campallo. Nello spettacolo questi due bailaores rappresentano rispettivamente il passato e il presente del baile, mentre Andres rappresenta il futuro del baile flamenco. Lo spettacolo viene portato in tournée in Europa e in America.
Nel 2002 presenta la sua prima composizione coreografica per la sua compagnia: “Más allá delandres_marin_flamenco_milano_mosaico_danza_300 tiempo” alla Maison de la Danse di Lione in Francia. Participa allo spettacolo ”¡Mira!” a Toulouse e nello stesso mese di marzo si esibisce anche al Festival de Jerez insieme a Rafael Campallo. Nella stessa stagione balla per il  New World Flamenco Festival di Los Angeles. Viene invitato in programmi televisivi e festival accanto ai maggiori coreografi internazionali.
Con “Más allá del tiempo” realizza più di 60 repliche in teatri anche molto prestigiosi. Durante l’estate del 2004 prepara “Asimetrías”, spettacolo che debutta alla Bienal di Sevilla del 2004.

Il suo stile si fonda fortemente sul senso dell’astrazione, e giunge all’essenza del Flamenco, in modo estremamente personale. Si tratta di un bailaor innovativo, intelligente, sempre alla ricerca dell’essenza del baile. L’atmosfera dei suoi spettacoli ha una tensione molto interessante, mai banale, ed un’estetica molto coerente.

Il sito che lo promuove è: www.artemovimiento.com

Questo sito è un portale culturale, offerto e gestito dalla scuola Il Mosaico danza asd di Milano

 

Se vuoi, visita il sito: www.ilmosaicodanza.it